Key principles for user-centred systems design
Gulliksen, Goransson, Boivie, Blomkvist, Persson e Cajander

Nel loro Key principles for user-centred systems design Gulliksen, Goransson, Boivie, Blomkvist, Persson e Cajander elencano 12 principi per il design centrato sull'utente, che mi paiono interessanti.

  1. Attitudine allo UCD - L'approccio UCD richiede una attitudine a focalizzarsi sull'utente che dev'essere condivisa da tutto il team di progetto, il gruppo di sviluppo e il cliente. Chiunque sia coinvolto nel progetto dev'essere consapevole e committed all'importanza di una progettazione centrata sull'utente, che coinvolga gli utenti, e con chiari standard di usabilità.
  2. Attenzione all'utente - gli scopi dell'attività, il contesto d'uso, gli scopi dell'utente, i suoi compiti e i suoi bisogni devono guidare da subito la progettazione e lo sviluppo.
  3. Coinvolgimento attivo dell'utente - Utenti rappresentativi dovrebbero partecipare attivamente, da subito e continuamente lungo tutto il processo di progettazione e sviluppo.
  4. Sviluppo evolutivo del sistema: lo sviluppo dovrebbe essere iterativo ed incrementale.
  5. Semplicità nella produzione di report e deliverables - la progettazione dev'essere comunicata e rappresentata in modo che possa essere compresa da utenti e stakeholders.
  6. Prototipare da subito e continuamente - i prototipi dovrebbero esserutilizzati per visualizzare  e valutare idee e soluzioni di progetto in cooperazione con gli utenti finali.
  7. Valutazione d'uso nel contesto - lo sviluppo dev'essere guidato da dei criteri predefiniti di usabilità.
  8. Attività esplicita e consapevole di progettazione - il processo di sviluppo deve prevedere delle attività di design.
  9. Attitudine professionale - il processo di progettazione e sviluppo dev'essere condotto da un team multidisciplinare
  10. Usabilità - esperti di usabilità devono essere coinvolti precocemente e continuamente nel ciclo di sviluppo.
  11. Approccio olistico - tutti gli aspetti che influenzano l'esperienza d'uso dovrebbero potenzialmente essere sviluppati in parallelo.
  12. Approccio flessibile al processo - Il processo alla base dello UCD deve essere specifico, adattabile al progetto e al contesto organizzativo.
Scarica l'[articolo originale][].