Efficacia (Effectiveness)

Tania Busetti

L'efficacia viene definita come l'accuratezza e la completezza con cui determinati utenti possono raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati in particolari ambienti e può pertanto essere misurata, essenzialmente, contando quante volte, rispetto al numero totale di tentativi, gli utenti raggiungono gli obiettivi. Un prodotto è efficace se permette di portare a termine il compito stabilito; se, invece, l'obiettivo non viene raggiunto, l'efficacia può essere misurata in termini di numero di operazioni svolte in direzione del completamento del compito. È un elemento che esprime un dato quantitativo. Di solito è inversamente proporzionale alla velocità di esecuzione di determinati compiti (le operazioni che l'utente normalmente compie sul sito come la ricerca di informazioni, la compilazione di form, eccetera) ed il tasso di errori rilevato nell'eseguirli.

Dall'interazione col Web possono insorgere tensione ed ansia per una serie di motivi:

qualcosa interferisce con i tentativi dell'utente di raggiungere gli obiettivi prefissati: può essere un ostacolo che impedisce di eseguire un'azione desiderata, può essere la difficoltà di scegliere tra diverse possibilità oppure possono essere degli effetti collaterali indesiderati nell'attività stessa;

gli utenti hanno la sensazione di essere incapaci di cambiare l'ambiente in cui si trovano o per il quale non hanno un repertorio soddisfacente di risposte. Gli esperti difficilmente si trovano in questa situazione perché sono in grado di produrre risposte adeguate e hanno fiducia nella loro capacità di produrre risposte appropriate;

l'utente si trova in una situazione per la quale non possiede modelli interni adeguati, cioè l'esperienza passata non gli offre alcuna linea di condotta per affrontare la nuova situazione oppure i modelli interni conducono a risultati indesiderati che non si è in grado di prevenire;

l'utente avverte una forte discrepanza tra i risultati ottenuti e quelli attesi;

l'attività viene interrotta e l'utente è incapace di rispondere dopo l'interruzione: l'attività programmata perde ogni importanza, le risposte precedentemente progettate ed attivate diventano irrilevanti e, nello stesso tempo, non si è ancora presa in considerazione nessuna nuova sequenza di azioni.

[Vedi anche Efficienza e Utilità]