Dinamicità (Dynamicity)

Tania Busetti

La dinamicità di un sito Web permette di modificare, aggiornare, sostituire, aggiungere elementi in tempo reale, agendo esclusivamente sulle parti interessate.

Il ricorso a pagine dinamiche è particolarmente utile quando l'aggiornamento è frequente o la mole di dati è molto vasta; gli esempi classici sono le rassegne stampa o i cataloghi prodotti. Mentre, realizzare pagine statiche significherebbe creare una singola pagina per ogni elemento con costi, soprattutto di manutenzione, alti.

Alcuni compiti, inoltre, possono implicare un'interazione dinamica (ad esempio, e-mail, motori di ricerca…). Esistono anche dei siti che permettono agli utenti di partecipare alla costruzione dello stesso (ad esempio, forum); un esempio piuttosto particolare di partecipazione attiva dell'utente alla creazione del sito è www.wikipedia.com, dove ognuno dà il suo contributo.

[Vedi anche Adattabilità e Flessibilità]

Iscriviti alla newsletter

UX Tuesday è una newsletter bimensile: ogni due martedì - a partire da martedì 8 gennaio 2019 - verrà pubblicato un articolo di ux, architettura dell'informazione, usabilità.

I prossimi articoli:

  • la cognitive information architecture
  • tu non sei il tuo utente
  • le interfacce sono linguaggi
  • ux e cognizione distribuita
  • la actor network analysis
  • activity is the new experience
*sono i campi obbligatori

Puoi annullare la tua sottoscrizione in qualsiasi momento attraverso il link in fondo alle mail.

Questa mailing list utilizza Mailchimp. Pertanto, iscrivendoti alla mailing list le tue informazioni saranno gestite da Mailchimp.Le regole di privacy di Mailchimp