Preferenza (Preference)

Tania Busetti

Preferire un sito rispetto ad un altro, significa prediligerlo rispetto ad un altro e preporlo nella scelta, come migliore e più utile. La valutazione della qualità dell'interazione da parte dell'utente è legata alle sue esperienze, all'efficienza e al completamento corretto del compito ed, inoltre, all'adattabilità del sito al profilo dell'utente. L'utente preferisce un sito che gli fornisca le informazioni che sta cercando e gli dia la sensazione di essere utile al raggiungimento del suo scopo e, quindi, per lui vantaggioso, oltre ad essere usabile, cioè rispettoso dei principi di usabilità:

usare un dialogo semplice e naturale che sia coerente con il modello dell'attività dell'utente e con le sue aspettative e che, in ogni caso, sia facilmente intuibile;

usare il linguaggio dell'utente: semplice, familiare, con una terminologia a lui nota;

semplificare la struttura dei compiti in modo da ridurre al minimo la necessità di elaborazione delle informazioni da parte dell'utente dovute all'utilizzo dello strumento informatico;

fornire feedback, cioè informazioni di ritorno in risposta all'azione che l'utente ha eseguito sull'interfaccia, allo scopo di rendere visibile lo stato corrente del sistema, in modo da evitare errori, incomprensioni e blocchi durante l'interazione;

prevenire gli errori d'interazione tramite una buona progettazione dell'interfaccia; tuttavia, poiché gli errori sono sempre possibili, è importante che il sistema riesca a diagnosticarli quando succedono e facilitarne il recupero;

agevolare il riconoscimento piuttosto che il ricordo: se tutte le cose sono visibili sull'interfaccia, l'utente capisce più facilmente cosa deve fare, come può farlo e, una volta eseguita un'azione, quali sono i risultati;

essere consistenti: coerenza ed uniformità del linguaggio, della grafica e dei comportamenti associati agli oggetti all'interno di tutto il sito;

agevolare la flessibilità d'utilizzo e l'efficienza dell'utente: in relazione al livello di esperienza dell'utente rispetto al compito e alle tecnologie informatiche dovrebbero variare il grado di supporto richiesto, gli strumenti utilizzati e le strategie di interazione messe in atto dal navigatore;

fornire help e manuali consultabili dall'utente solo in caso di necessità.