Metodi empirici - 12) Metodo della valutazione.

Daniele Ziggiotto

Questa tecnica è stata messa a punto per misurare l'importanza relativa che le diverse caratteristiche di un prodotto assumono per ciascun cliente: esso consiste nel chiedere ai soggetti intervistati quanto sarebbero disposti a pagare in più rispetto al prezzo di acquisto perché il prodotto incorporasse una determinata funzione accessoria. Può essere utile nella fase di sviluppo di un progetto, quando vi siano delle limitazioni che costringano a dei compromessi.

Vantaggi: questa tecnica è semplice e veloce da gestire; fornisce dati di tipo quantitativo che si caratterizzano per la loro vicinanza alla vita reale, pratica, mentre anche le valutazioni di una scala Likert richiedono una certa astrazione.

Svantaggi: anche se i dati ricavati per mezzo di questo metodo possono fornire un'utile indicazione operativa, non è realistico pensare che le cifre indicate dai soggetti intervistati corrispondano esattamente a quanto essi pagherebbero per gli accessori esaminati.

Iscriviti alla newsletter

UX Tuesday è una newsletter bimensile: ogni due martedì - a partire da martedì 8 gennaio 2019 - verrà pubblicato un articolo di ux, architettura dell'informazione, usabilità.

I prossimi articoli:

  • la cognitive information architecture
  • tu non sei il tuo utente
  • le interfacce sono linguaggi
  • ux e cognizione distribuita
  • la actor network analysis
  • activity is the new experience
*sono i campi obbligatori

Puoi annullare la tua sottoscrizione in qualsiasi momento attraverso il link in fondo alle mail.

Questa mailing list utilizza Mailchimp. Pertanto, iscrivendoti alla mailing list le tue informazioni saranno gestite da Mailchimp.Le regole di privacy di Mailchimp